domenica 8 luglio 2012

Morning routine



Scipione, Caronte, Minosse
Questi strambi personaggi che ormai da settimane salutano l'Italia sono gli stessi che danno il via alle mie settimane "bollenti".
Sembra non ci sia tempo per niente, a parte per il weekend col mare, l'amore, e il relax. Per il resto, un via vai di impegni, imprevisti, che mi occupano ciò che resta. Però sono felice.

Tutto intorno una città in piena estate, calpestata da cittadini sempre meno vestiti e turisti sempre più simpatici. Ultimamente mi sono imbattuta in uno di loro alla fermata del bus. E' stato piacevole mettere alla prova il mio appena rinfrescato inglese, ma soprattutto è stata una sorpresa sentir dire che la mia Terra è "a very beautiful place, with very nice people". Finalmente qualcuno se n'è accorto! (non solo Biagio Antonacci, un ricco sceicco, i Duran Duran, Beautiful, e piccoli vip nostrani, che con la parola Salento pensano di racchiudere una regione)

Il caldo afoso non ferma i miei concittadini che continuano a lavorare aspettando ansiosi le ferie, ad invadere i negozi per i saldi (solo il primo giorno però), a rinfrescarsi con una bella Peroni ghiacciata sorseggiata in riva al mare, di fronte al teatro galleggiante, in un posto chiamato chiringuito dove puoi incontrare davvero chiunque, dal libero professionista all'ambulante, dalla coppia di sposi novelli appena usciti dalla basilica a giovani  in pantaloncini e infradito, dal crocerista che si avvicina incuriosito a noi studenti di un corso sul turismo che sembra non finire più. Persone che nella vita non hanno niente a che spartire tra di loro, tranne questo posto che con la sua semplicità e le sue birre a 1 euro mette tutti d'accordo.

L'estate ravviva le città che si popolano di eventi all'aperto, sul mare, vicino al porto. La gente ha voglia di uscire. La gente ha bisogno di uscire. La vita esplode. Non c'è Caronte o Scipione che regga.











3 commenti:

  1. Ciao!
    sono passata per invitarti ad un post di massa previsto per DOMANI MARTEDI 10.07.12.
    riguarda una questione molto importante: la distruzione del TIMBUCTU da parte dei TALEBANI.

    Domani molti blogger pubblicheranno un post di massa il cui contenuto sarà pubblicato su questo blog:
    http://iltemporitrovatodiantonella.blogspot.it/2012/07/timbuctu.html?
    > utm_source=BP_recent

    se vuoi partecipare, devi solo copiare il contenuto e scrivere che anche tu partecipi a questo post di massa ai fini di sensibilizzare i media.

    "stanno distruggendo qualche cosa che appartiene al patrimonio dell’umanità, ma nessuno ne parla, se vuoi aiutaci a spargere la voce e a sollevare un “polverone”."
    grazie,
    Vaty

    RispondiElimina
  2. Grazie Vaty dell'info!
    Purtroppo in questo periodo ho mille impegni e non riesco a passare per tutti i miei blog preferiti. Parteciperò sicuramente a questa iniziativa di massa.
    BUONA SERATA!

    RispondiElimina
  3. Il Chiringuito!!! Che piacere sentirne parlare su un blog :)

    http://pensierinviaggioo.blogspot.it

    RispondiElimina